• Jinny Yu
  • Don't They Ever Stop Migrating?
  • dalal
  • martedì - venerdì, -
  • sabato - domenica, -
  • Chiuso il lunedì
Inaugurazione:
Incontro con l'artista:
A cura di:
  • Elisa Genna
  • Vittorio Urbani
  • Ola Wlusek
Mostra prodotta da:
  • Nuova Icona
Con il supporto di:Sponsor:
  • City of Ottawa
  • Ontario Arts Council
Assistenza tecnica:
  • Emmeti impianti s.a.s.
Orarorio di San Ludovico:
  • Dorsoduro, 2552 (Calle dei Vecchi) - Venezia
  • Vaporetto n.6, 2, fermata San Basilio

L'installazione dell'artista Jinny Yu, allestita espressamente per l'Oratorio di San Ludovico a Venezia, consiste nell'integrazione di un imponente dipinto tridimensionale e uno sfondo acustico. Riflettendo sulle recenti crisi migratorie nel Mediterraneo e nel Golfo del Bengala, il nuovo lavoro di Yu Don't They Ever Stop Migrating? indaga le attitudini del singolo in un mondo sempre più globalizzato. Usando come metafora il film Gli Uccelli di Hitchcock (1936), l'installazione esplora uno spettro di reazioni emotive ed orientamenti nei confronti delle migrazioni di massa.